Come comunicare in tempi di crisi: piccoli consigli per uscirne più forti

La comunicazione online e offline della propria attività in tempi di normalità naviga a vele spiegate fra newsletter, attività promozionali, Google Ads, social media marketing e campagne pubblicitarie. Ma cosa succede quando questa normalità finisce? Come si comunica in tempi di crisi?

L’emergenza Coronavirus ha messo a dura prova aziende, imprenditori e liberi professionisti. L’argomento è delicato e gli errori di comunicazione che si possono commettere sono tanti. Ecco qualche consiglio da seguire per navigare nelle acque tempestose di questa crisi ed evitare naufragi!

1. Primo errore da evitare: smettere di comunicare

Per alcune attività questo potrebbe significare inventarsi nuovi modi per rimanere vicini ai propri clienti. Ristoranti, bar e pizzerie, ad esempio, possono organizzare videoricette in pillole da condividere sui social. Liberi professionisti, invece, possono mettere al servizio dei propri clienti le loro conoscenze organizzando webinar online gratuiti. È importante mantenere viva la relazione con i propri clienti e consolidarla, soprattutto in tempi di crisi. Ovviamente, gli argomenti e il tono di voce devono sempre rispettare il buon senso e l’equilibrio.

2. Sfrutta il momento per affinare la tua strategia di comunicazione

In un momento in cui è difficile fare previsioni, l’unica certezza è che strumenti di comunicazione efficaci possono accogliere e gestire meglio la ripresa. Una fase di rallentamento o uno stop dell’attività possono trasformarsi in occasioni per affinare la propria strategia di comunicazione, sia online che offline. È il tempo di raccogliere i dati e fare le somme. È il tempo per analizzare i risultati e cambiare, se necessario, la strategia messa in atto.

3. Pianifica il restyling del tuo sito web

Il motto è: essere pronti. Per una ripresa che ci sarà e richiederà strumenti di comunicazione super efficaci per essere gestita al meglio. Ad esempio: il tuo sito è in grado di sostenere un boom di prenotazioni? Risponde velocemente alle richieste degli utenti? È aggiornato sui tuoi servizi/prodotti? Sfrutta il momento per analizzare le prestazioni del tuo sito, pianificare un eventuale restyling, migliorarne l’usabilità e i contenuti. Le fondamenta della tua comunicazione online devono essere solide!

4. Investi sullo storytelling aziendale

Le buone storie coinvolgono, divertono, informano, emozionano e soprattutto sono memorabili. Raccontare la storia del tuo brand o della tua attività con contenuti genuini, magari brevi video da condividere sui social, è un ottimo modo per mantenere vivo il rapporto con i tuoi clienti e renderlo più forte. Meglio scegliere contenuti utili, cioè che possono risolvere le necessità degli utenti, piuttosto che puntare su una comunicazione troppo autoreferenziale.

Vuoi salire a bordo?

Iscriviti alla nostra newsletter!

5. Mantieni attivi profili social e newsletter

I social media sono una finestra sulla tua attività e ti permettono di comunicare direttamente con la tua community. In momenti di crisi è importante continuare a curare la tua presenza online e l’invio di newsletter periodiche, che puoi utilizzare per descrivere le attività che stai portando avanti, i servizi attivi e la tua disponibilità verso clienti e fornitori.

6. Impara qualcosa di nuovo!

Ti è sempre mancato il tempo per seguire quel corso di marketing online? Sono anni che vuoi migliorare il tuo inglese, ma le scadenze e gli impegni quotidiani non te l’hanno permesso? Questo è il momento buono per affinare le tue competenze e imparare a utilizzare nuovi strumenti di comunicazione. I momenti di crisi passano: preparati a ripartire più forte di prima!

È difficile pensare al futuro quando l’incertezza la fa da padrone. I momenti di crisi, però, ti danno l’opportunità per riflettere sull’andamento della tua attività e aggiustare il tiro, per renderla sempre più competitiva e in grado di rispondere alle esigenze dei tuoi clienti.

Stai pensando a un restyling del tuo sito web? Vuoi potenziare la tua presenza online?

Contattaci per una consulenza e scopri cosa possiamo fare per aiutarti!

Irene
Irene

Ehy, ciao! Sono Irene, copywriter e content editor di Graffette. Nonostante la mia passione per la scrittura creativa, è nei testi persuasivi che do davvero il meglio di me. Vuoi prendere all’amo i tuoi clienti? Contattami, ho la barca pronta e le esche migliori!

Lascia un commento